Privacy Policy
Serie TV

Migliorare il proprio inglese. Le Serie TV sono efficaci?

migliorare l'inglese con le serie tv
Scritto da ePilicK

Da tempo stai programmando il tanto desiderato viaggio negli stati uniti, la patria delle nuove opportunità, o l’incantevole Londra? O più semplicemente ti attende al varco il nuovo colloquio di lavoro in cui la conoscenza della lingua inglese riveste un ruolo fondamentale ? Bè se ti trovi in una di queste due situazioni allora hai bisogno assolutamente di approfondire le tue conoscenze dell’inglese. Ora non è il momento di disperarsi, stai pensando ad un corso costosissimo o noiosi libri dove perdere interi pomeriggi? Forse noi abbiamo una soluzione che ti permetterà di imparare l’inglese più semplicemente.

Qualche tempo fa abbiamo parlato di un argomento simile. Grazie a internet, ai numerosi corsi online e alla serie tv migliorare il proprio inglese oggi può essere un gioco da ragazzi. Qui sotto ti daremo tutte le indicazioni necessarie per imparare le basi della lingua inglese, senza spendere un centesimo. Infatti la maggior parte di questi corsi online di inglese sono gratuiti.

Migliorare in inglese con le serie TV

Come accennato poco sopra, nel nostro blog, abbiamo già toccato questo argomento QUI, vista l’importanza che l’inglese ricopre nella vita di tutti i giorni abbiamo voluto approfondirlo. Le serie TV sono ormai entrate nella nostra quotidianità. Perdiamo intere nottate caricando una puntata dopo l’altra, fremendo per vedere il continuo della storia tra Daenerys e il nostro amato Jon Snow, oppure vogliamo vedere se il tenebroso Rick troverà la pace nel mondo apocalittico di The Walking Dead. Diciamo che se anche tu hai questo chiodo fisso sei già a metà strada. Il più grosso errore che spesso commettiamo però è quello di vedere queste serie non in lingua originale ma in italiano. Gravissimo errore, anche se i doppiatori italiani sono tra i più bravi al mondo nel loro mestiere, perdiamo l’opportunità di unire l’utile al dilettevole.

Le ragioni di questa scelta sono tante, la principale sicuramente cominciare a capire meglio la lingua parlata. Piano piano sentendo più volte gli attori parlare, ti  cominciano a rimanere bene impresse nella vostra testa le parole ed espressioni, abituando l’orecchio a questo nuovo linguaggio. Quel suono che da prima era estraneo per noi, comincia ad essere familiare. In questo modo abituiamo il nostro orecchio alla nuova intonazione.

Inizialmente sono concessi i sottotitoli, per cercare di associare quel nuovo suono fonetico (che magari non siamo riusciti a capire), ad una parola del nostro vocabolario. Il prima possibile vi consiglio di impostare i sottotitoli in Inglese, per incoraggiare il nostro cervello a riconoscere ed associare i suoni e le pronunce. Associare i corretti suoni a lettere e parole e fondamentale soprattutto per chi deve utilizzare l’inglese per lavoro. Con il tempo, senza avere paura di non capire, possiamo cominciare a togliergli completamente tutti i sottotitoli, cosi da apprezzare la reale bravura degli attori, che non guasta mai. Anche perché spesso le battute per dare un senso nella nostra lingua vengono cambiate dalle originali.

Qui sotto ti voglio indicare 5 serie che secondo me sono ottime per migliorare l’inglese:

HOW I MET YOUR MOTHER

Questa serie te la consiglio per imparare un inglese molto colloquiale, utile nella vita di tutti i giorni. Ti voglio ricordare che questa è una serie girata a New York, quindi qui trovi un inglese americanoLa serie nasce sulla scia di “Friends” (se vogliamo capire il genere), racconta le avventure del trentenne Ted Mosby e del gruppo dei suoi amici.

GREY’S ANATOMY

Stiamo sempre parlando di un “inglese americano”. La serie racconta le vicissitudini di un gruppo di medici, Meredith Grey è la protagonista e la storia si intreccia con l’amore per Derek Shepherd. Il linguaggio che troviamo è di tipo colloquiale, la consiglio soprattutto a medici e infermieri, in quanto è arricchito da termini ed espressioni medico/scientifiche.

SKINS

La serie è indicata principalmente per un pubblico di teenagers, in quanto racconta le vite di un gruppo di adolescenti di Bristol (sud Ovest dell’Inghilterra). Ci racconta attraverso i giovani attori i drammi e le problematiche tipiche dell’età adolescenziale. In questo caso, basandoci anche sulla città dove è ambientata la serie, possiamo facilmente capire che stiamo parlando di un “inglese britannico”

DOWNTOWN ABBEY

Una serie in costume, ambientata all’inizio dell’età giorgiana, dopo l’ascesa al trono di re Giorgio V, nella tenuta fittizia di Downton Abbey nello Yorkshire. Presenta come possiamo facilmente intuire un inglese britannico molto raffinato detto “Posh”. Per molti versi questo inglese è meno utile, in quanto poco usato. La voglio mettere tra le serie da vedere assolutamente per migliorare l’inglese in quanto le pronunce sono perfette e molto chiare.

GAME OF THRONES

Ho voluto inserire questa serie tv perché è la mia preferita, nonché tra le più complete dal punto di vista linguistico. La storia la conosciamo tutti, se sei tra l’1% della popolazione mondiale che non sa cosa sia, ti invito a  visitare questa pagina dell’ HBO. Come sai il mondo di Game of Thrones è diviso in sette regni, i quali presentano diverse varianti di inglese britannico.

Sull'Autore

ePilicK

Epilick è il mio avatar, il mio alter ego, la mia proiezione in questo mondo binario.

Appassionato di sport, computer e qualsiasi gioco "competitivo", ho scoperto la passione per il webdesign e blog. Mi sto cimentando insieme ad alcuni miei amici in questo nuovo mondo! vediamo dove ci porta...

Lascia un commento