Privacy Policy WhatsApp Status come Instagram Stories: ecco la nuova funzione | KingFox
nessuna categoria

WhatsApp Status come Instagram Stories: ecco la nuova funzione

WhatsApp Status come Instagram Stories: ecco la nuova funzione

 

 

WhatsApp Status: la nuova funzione della chat per condividere foto e video come su Instagram Stories.

 

WhatsApp Status come Instagram Stories: ecco la nuova funzione che copia ancora il format di Snapchat Stories. Sembra infatti che per Mark Zuckerberg, Snapchat sia un obiettivo fondamentale.

WhatsApp vs Snapchat: dopo aver tentato di acquistare il social con il fantasmino, Mark Zukerberg ha fallito anche l’acquisto del rivale sosia di Snapchat, Snow, ed è di pochi giorni fa la notizia che Facebook abbia deciso di aggiungere delle funzioni come le maschere selfie e molto altro anche su Messenger per avvicinarsi il più possibile a Snapchat.

Dopo aver iniziato ad intaccare il dominio di Snapchat con la sua controllata Instagram, Facebook non modificherà soltanto le sue app principali, ma anche l’altra controllata più utilizzata al mondo: WhatsApp. Prima con Instagram Stories – vedi il confronto con Snapchat Stories – poi con Go Insta! per le dirette video, poi con le novità sull’applicazione principale di Facebook e su Messenger e ora, infine, su WhatsApp.

WhatsApp Status è la nuova funzione che avvicina sempre di più il mondo di Mark Zuckerberg a Snapchat con condivisione di file a scadenza. WhatsApp è di proprietà Facebook dal 2014 e non poteva rimanere fuori dal piano di sorpasso nei confronti di Snapchat.

Finora abbiamo utilizzato WhatsApp per chat e chiamate gratuite, con tutti i comfort come l’invio di allegati, file audio e videochiamate. A breve arriverà WhatsApp Status, una nuova funzione di WhatsApp. Se volete scoprire di cosa si tratta, come funziona WhatsApp Status e quando arriverà su tutti gli smartphone, continuate a leggere questo articolo.

WhatsApp Status come Instagram Stories: ecco la nuova funzione

WhatsApp sta per lanciare una nuova funzione chiamata Status, ancora fortemente ispirata a Snapchat Stories.

Dopo Instagram Stories, l’arrivo di Messenger Day e le nuove funzioni di Facebook, entro la fine dell’anno anche WhatsApp potrebbe avere qualcosa di Snapchat: WhatsApp Status.

WhatsApp Status è per ora disponibile solo nella versione beta dell’ultimo aggiornamento per iOS e Android e va ad inserirsi nel menu principale tra Chat e Chiamate. Cosa consentirà di fare WhatsApp Status e come funziona?

La risposta a queste domande è semplicissima: infatti WhatsApp Statusconsentirà di condividere contenuti multimediali personalizzati come foto e videocon possibilità di aggiungere didascalie, scritte e disegni realizzati a mano, emojie adesivi proprio come avviene per le Storie di Instagram e prima ancora di Snapchat.

WhatsApp Status copia Snapchat e lancia agli utenti la possibilità di raccontarsi attraverso immagini che proprio come su Snapchat e Instagram durano 24 ore e poi si cancellano.

WhatsApp Status, quando sarà definitiva

Facebook ha adottato una strategia finalizzata a raggiungere il massimo coinvolgimento degli utenti su tutte le applicazioni del social network: oltre la stessa Facebook principale, anche Messenger, Instagram e ora WhatsApp.

Proprio WhatsApp ha subito un leggero calo con l’avvento della concorrente Telegram, ma con l’introduzione dei giochi su Messenger – proprio come Telegram – e la funzione Status su WhatsApp, Facebook dovrebbe guadagnarsi un futuro di crescita per numero di utenti e per esperienza social.

Non è chiaro quando la funzionalità WhatsApp Status verrà rilasciata ufficialmente nelle due applicazioni per Android e iOS, ma l’alto numero di utenti che l’ha già utilizzata in versione Beta lascia capire come il suo rilascio definitivo sia imminente.

Sull'Autore

Il Principe Feanor

Feanor crebbe rapidamente, e un segreto fuoco gli si accese dentro. Era alto, bello di volto e destro, i suoi occhi erano lucenti e penetranti, i capelli neri come ala di corvo; e nel perseguimento dei propri scopi, era perseverante e risoluto. Ben pochi riuscivano a distoglierlo dai suoi scopi con la parola, nessuno con la forza. Divenne, di tutti i Noldor allora e dopo, quello dalla mente più duttile e dalla mano più abile.

Lascia un commento