Privacy Policy
Attualità

Assolto l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino: Bufera Scontrini

Scritto da ePilicK

Assolto l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino

Roma, caso scontrini. Ignazio Marino è assolto dall’accusa di truffa e peculato. Chiede le scuse del Pd, i “Romani sono stati Ingannati”.

La Procura aveva chiesto 3 anni e 4 mesi. La vicenda degli scontrini faceva riferimento alla consumazione di 56 cene, per una spesa complessiva di 12mila euro, avvenute tra il 2013 e il 2015 in numerosi ristoranti di Roma e di altre città. La sentenza è stata emessa dal gup dopo una camera di consiglio di appena 15 minuti. Marino, aveva chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato. Tutto è finito per il meglio per l’ex primo cittadino: “E’ stata finalmente ristabilita la verità”.

L’ex sindacato Ignazio Marino è stato assolto. Costretto a dimettersi lo scorso 30 Ottobre da Sindaco di Roma, per colpa delle forti pressioni mediatiche e del partito democratico. Con “accuse gravissime, infanganti, offensive”: queste le parole dell’ex Sindaco. Ricordiamo le forti pressioni del TG1: la Panda Rossa, gli Scontri, il funerale dei Casamonica, che preferiva parlare delle questioni dell’ex Sindaco invece di parlare dei fatti importanti che colpivano la Siria in quel periodo. Cosi Ignazio Marino ironizza sul TG1 di Mario Orfei, legato al noto costruttore romano Caltagirone.

Ventisei consiglieri, tra cui 19 del partito democratico,  depositarono le proprie dimissioni dall’Assemblea capitolina decretando la decadenza di giunta e consiglio. Rendendo nullo il voto dei cittadini romani.

Ignazio Marino non ce l’ha con il Movimento 5 Stelle, e ha risposto cosi alla nuovo Sindaco di Roma, Virginia Raggi: “Mi dispiace soltanto che, alla richiesta della sindaca Raggi per 600 mila euro di danni di immagine, oggi il giudice ha detto che non ho fatto nessun danno di immagine e anzi mi aspetto che così come ho fatto io, ricercando nel mondo di esaltare l’immagine della città, anch’ella si impegni con la stessa determinazione per il bene di Roma.

Queste parole dovrebbero far riflettere:

“Nella nostra capitale 1 anno fà la democrazia è stata lesa, la verità è stata negata. Centinaia e migliaia di Romani sono stati violentati nella loro scelta democratica che avevano fatto di un Sindaco. Violentato da un piccolo gruppo della classe dirigente”. 

Ignazio Marino, ex sindaco di Roma 7 Ottobre 2016

 

 

 

Sull'Autore

ePilicK

Epilick è il mio avatar, il mio alter ego, la mia proiezione in questo mondo binario.

Appassionato di sport, computer e qualsiasi gioco "competitivo", ho scoperto la passione per il webdesign e blog. Mi sto cimentando insieme ad alcuni miei amici in questo nuovo mondo! vediamo dove ci porta...

Lascia un commento