Privacy Policy
Giochi Teconologia

Dark Age of Camelot: Necromancer revamp patch 1.122B

Midgard, Albion e Hibernia i tre reami di Dark Age of Camelot. Patch 1.122B
Scritto da ePilicK

Dark Age of Camelot 1.122B

Oggi vi voglio parlare di un gioco che ha segnato la mia infanzia: Dark Age of Camelot, un mmorpg o meglio “l’mmorpg” che non conosce il tramonto. Sono passati ormai 15 lunghi anni dalla sua data di uscita. Il gioco non è morto e molti utenti continuano ancora a giocare nelle meravigliose e incantate terre di Hibernia, nelle fredda e ruvida Midgard e tra le leggende di Albion. La Mythic creatrice del gioco, è stata inglobata dall’ EA (Electronic Arts), attualmente il gioco è seguito e sviluppato dalla Broadsword.

La Broadsword non è rimasta con le mani in mano e negli ultimi mesi ha continuato a sfornare novità.

Potrebbe interessarti anche: Warhammer Online: Return of Reckoning è online

Ieri sul sito darkageofcamelot.com è stata annunciata la nuova patch 1.122b, attualmente live su Pendragon, il server test.

DAoC Necromancer revamp

Con questa patch viene completamente rivoluzionata la classe del Negromante (Necromancer in lingua originale). Chi ha giocato a DAoC (Dark Age of Camelot), conosce perfettamente questa classe, il negromante infatti veniva usato principalmente per “powerlivellare” e “farmare” encounter.

Ecco il video che è stato postato su Youtube:

Il vecchio Necromancer di DAoC

Il vecchio Necromancer, quello che sta per andare in “pensione” con la nuova patch 1.122b aveva a disposizione 7 summon differenti. Le 7 summon venivano sbloccate al raggiungimento di un determinato livello. Durante il summon, il tuo personaggio diventava un fantasmino che comandava uno di questi sette servitori, ognuno con caratteristiche diverse:

  • level 1: Call Minor Zombie Servant – Max Pet Level 2, Melee Pet
  • level 4: Call Lesser Zombie Servant – Pet Level is 90% of caster’s level, Procs Stun, Immune to Root / Mezz
  • level 7: Call Zombie Servant – Pet Level is 90% of caster’s level, Procs ABS Debuff, Immune to Root / Mezz
  • level 12: Call Reanimated Servant – Pet Level is 90% of caster’s level, Thrust & Shield Styles
  • level 20: Call Necroservant: Pet level is 90% of caster’s level, Slash & Shield Styles
  • level 32: Call Greater Necroservant – Pet level is 90% of caster’s level, Critical Strikes Styles & Procs DoT / Disease
  • level 45: Call Abomination – Pet level is 90% of caster’s level, Two-Handed styles & Procs Fire DD

In base alle esigenze potevi summonare uno di questi sette servitori. Ricordo ancora il mio primo negromante e la tanto attesa trasformazione in abominio, con la quale pawerlivellavamo dentro Stonehenge Barrows (prima di conoscere e apprezzare Avalon City).

Le 3 nuove Summon del Necromancer:

Dal video che abbiamo appena visto il Necromante ora si basa su tre shapeshifts di base che offrono caratteristiche uniche. Queste tre nuove forme forniscono un gran numero di vantaggi e alterano notevolmente lo stile di gioco della classe.

Le tre forme in questione sono:

  • Decrepit form utilizzabile fin dal livello 1
  • Chthonic form si sblocca al livello  8
  • Spirit form infine dal livelllo 30

Ogni nuova trasformazione ha le sue caratteristiche uniche. il Summon non è più un pet che ti segue ma è il negromante vero e proprio. Puoi summonare la tua spada 2h e usare stili melee, hai la possibilità di summonare dei pet come l’Umbral Aegis. Questi pet è possibile summonarli solo in forma umana, Decrepit o Spirit e non in forma Chthonic, che è la forma più da tank/melee.

Tutte queste modifiche è possibile provarle ora sul server test di Pendragon. Non c’è bisogno di avere un abbonamento attivo, ma è possibile creare un nuovo account con 15 giorni gratuiti di prova.

Vi lascio al più bel mmorpg di sempre e al nuovo Necromancer.

Un saluto da Epilick!

 

Sull'Autore

ePilicK

Epilick è il mio avatar, il mio alter ego, la mia proiezione in questo mondo binario.

Appassionato di sport, computer e qualsiasi gioco "competitivo", ho scoperto la passione per il webdesign e blog. Mi sto cimentando insieme ad alcuni miei amici in questo nuovo mondo! vediamo dove ci porta...

Lascia un commento