Privacy Policy
Le10Cose Lifestyle

Tè verde: 10 buoni motivi per iniziare a berlo

Tè verde proprietà, benefici, controindicazioni: ecco 10 buoni motivi per bere the verde

Proprietà tè verde: oggi, la ricerca scientifica, sia in Asia che in Occidente, sta fornendo prove sempre più concrete dei benefici per la salute associati all’assunzione di tè verde (o the verde a seconda di come vogliamo chiamarlo).

Tè verde proprietà

Il tè verde, cari lettori, è molto più di una semplice bevanda. Non ci crederete, ma può essere considerato come un vero e proprio medicinale naturale. In Giappone lo sanno benissimo, la popolazione da secoli utilizza  il tè verde per le sue proprietà benefiche. che nel corso degli anni hanno ricevuto sempre più conferme da parte della scienza.

Come preparare un infuso di tè verde e i suoi benefici

Puoi gustare questa bevanda calda, fredda o tiepida, a seconda di come la preferisci o della stagione.

Per preparare un buon infuso di the verde, vi servirà dell’acqua bollente. Versate uno o due cucchiaini delle sue foglie in una tazza con l’acqua che avete riscaldato, lasciate riposare per cinque minuti e filtrate. Meglio coprire la tazza con un foglio di carta stagnola, in modo da non disperdere le benefiche proprietà del vostro tè verde.  Per raffreddare più rapidamente la bevanda, potete ricorrete a cubetti di ghiaccio. Ora potete gustare il vostro amato tè verde con i suoi benefici.

Leggi anche : Ecco come si riducono le Star!

Tè verde macinato

Tè verde benefici: eccone 10

Tè verde proprietà: la bevanda presenta un contenuto di caffeina, ma inferiore rispetto al tè nero o al caffè. Scopriamo alcuni principali benefici del tè verde per la salute.

1) Antiossidanti

Il tè verde è ricchissimo di antiossidanti, tra i quali troviamo i polifenoli e bioflavonoidi.  Cosa sono gli antissidanti? Aiutano il nostro organismo a rallentare l’invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi, che possono essere responsabili di malattie degenerative.

2) Antibatterico naturale

Il tè verde è un antibatterico naturale. La sua azione riguarda soprattutto la bocca e i denti. Le sostanze contenute nel tè verde sono in grado di contrastare l’azione dello Streptococcus mutans, uno dei batteri più fastidiosi, presenti nel cavo orale. Inoltre studi scientifici hanno confermato l’azione benefica del tè verde contro altri batteri che possono causare problemi dentali. Bere tè verde potrebbe aiutare a prevenire la carie.

3) Dimagrire

Aiutare a bruciare i grassi. Il tè verde è considerato un alleato benefico contro l’obesità e i chili di troppo. Gli esperti della Penn State University hanno identificato nel tè verde alcune sostanze in grado di portare ad una maggiore capacità dell’organismo di bruciare i grassi in eccesso e di ridurre l’assorbimento dei grassi introdotti con l’alimentazione.

4) Cancro all’utero

Uno studio condotto presso il dipartimento di Ostetricia e Ginecologia del Women’s Health Research del Meharry Medical College, conferma che alcune sostanze contenute nel tè verde possono contribuire ad inibire la proliferazione delle cellule tumorali nel fibroma uterino. Alle volontarie che si sono prestate alla somministrazione di una sostanza benefica contenuta nel tè verde, è stata osservata una riduzione significativa del peso e del volume dei tumori.

5) Tumori della pelle

Secondo uno studio scozzese dell’ Università di Strathclyde e Glasgow, il tè verde è in grado di proteggerci contro i tumori della pelle. I ricercatori hanno estratto dal tè verde una sostanza benefica in grado di colpire direttamente le cellule malate e di contrastare in modo efficace il tumore. Il composto chimico estratto è conosciuto come gallato di epigallocatechina (EGCG). (

6) Ictus

Bere tè verde può contribuire a ridurre il rischio di ictus. Grazie alle catechine, una speciale categoria di potenti flavonoidi antiossidanti che aiutano a regolare la pressione sanguigna e a migliorare la circolazione. Alcuni esperti dichiaro, per proteggersi dal rischio di ictus basta bere una tazza di tè verde al giorno.

7) Abbronzatura

Ottime notizie per chi ama l’abbronzatura. Secondo lo studio scientifico pubblicato sulla rivista Pharmaceutical Development and Technology, il tè verde sarebbe in grado di proteggere la nostra pelle dagli effetti dannosi dei raggi UV. Anche questa volta, il merito sarebbe da attribuire alle catechine, alcune delle sostanze benefiche contenute nel tè verde.

8) Polmonite

Sembra assurdo, il consumo regolare di the verde è in grado di ridurre il rischio di morire di polmonite, a parere degli esperti della Tohoku University Graduate School of Medicine. I ricercatori giapponesi, hanno condotto degli studi e le donne che bevono 3 o più tazze di tè verde al giorno vedono ridotto del 47% il rischio di morire di polmonite. Alcune sostanze contenute nel tè verde sono infatti in grado di inibire lo sviluppo dei virus e dei microrganismi responsabili della polmonite.

9) Diabete

Proprietà tè verde: potrebbe essere utile nella prevenzione del diabete. L’EGCG, di cui abbiamo già parlato, contribuisce a bilanciare i livelli degli zuccheri nel sangue. In questo modo l’organismo ha a disposizione maggiori energie per contrastare il senso di affaticamento. L’EGCG inoltre migliora l’utilizzo dell’insulina da parte del nostro corpo, evitando l’irritabilità e arginando il desiderio di compensare il senso di affaticamento con l’introduzione di cibi poco salutari.

10) Colesterolo

Infine il tè verde grazie alle sue proprietà contribuisce a regolare i livelli di colesterolo nel sangue. Le proprietà benefiche contenute in questa bevanda prevengono l’accumulo di colesterolo nelle arterie e l’insorgere di malattie cardiovascolari. Secondo una ricerca sul Journal of Biological Chemistry, il merito sarebbe ancora una volta dell’EGCG.

Proprietà tè verde

Cosa rende così speciale il tè verde? Cosa contiene il the verde? tè verde proprietà!

Come abbiamo potuto leggere, qualche riga più su il the verde racchiude in se diverse proprietà. Il segreto del tè verde sta nel fatto che è ricco di polifenoli della catechina, in particolare di epigallocatechina gallato (EGCG). L’ EGCG , come abbiamo visto, è un potente anti-ossidante: oltre a inibire la crescita delle cellule tumorali, le uccide senza danneggiare i tessuti sani. E’ anche efficace nella riduzione dei livelli di colesterolo LDL, e inibisce la formazione di coaguli di sangue. Qui torniamo a parlare di Ictus, il tè verde assume un’importanza maggiore se si considera che la trombosi (formazione di coaguli di sangue) è la causa principale di quest’ultimi.

L’EGCG è due volte più potente del resveratrolo, una sostanza che si trova nel vino roso e combatte le malattie cardiache. Questo ci spiega il perché il tasso di malattie cardiache tra gli uomini giapponesi è piuttosto bassa, anche se il 75% circa è costituito da fumatori.

Potrebbe interessarti: Le 10 maschere per Halloween!

Tè verde controindicazioni e effetti collaterali

Tè verde controindicazioni: Possiamo dire che le controindicazioni del the verde sono nulle.

L’unico effetto collaterale negativo conosciuto nel bere tè verde è l’insonnia dovuta al contenuto di caffeina. Il tè verde contiene meno caffeina del caffè: ci sono circa 30-60 mg di caffeina in 150 – 250 gr di tè, a fronte di oltre 1-100 mg. in circa 250 gr di caffè.

 

Sull'Autore

Il Principe Feanor

Feanor crebbe rapidamente, e un segreto fuoco gli si accese dentro. Era alto, bello di volto e destro, i suoi occhi erano lucenti e penetranti, i capelli neri come ala di corvo; e nel perseguimento dei propri scopi, era perseverante e risoluto. Ben pochi riuscivano a distoglierlo dai suoi scopi con la parola, nessuno con la forza. Divenne, di tutti i Noldor allora e dopo, quello dalla mente più duttile e dalla mano più abile.

Lascia un commento